Esempio di dieta a basso contenuto di sodio

Esempio di dieta a basso contenuto di sodio Quando si parla di dieta iposodica, a molti viene spontaneo riferirla alle problematiche relative alla pressione alta. Prima di parlare di dieta iposodica è necessaria una premessa: problemi https://parte.thecheekydoormat.shop/count24723-elenco-di-dieta-chetogenica-consentita-dal-cibo.php carenza di sodio provocati da ridotti apporti alimentari sono praticamente impossibili quale che esempio di dieta a basso contenuto di sodio il regime alimentare here. Le maggiori fonti di sodio non discrezionale sono i cereali e derivati in particolar modo il panela carne, le uova, il pesce, il latte e i suoi derivati. Cosa mangiare quindi? Vi sono dei cibi da evitare? Il sale iposodico — Il sale utilizzato comunemente in cucina è principalmente composto da cloruro di sodio; non si tratta di un prodotto puro, sono presenti infatti altri minerali anche se le loro quantità sono ridottissime, fra questi minerali troviamo il cloruro di potassio, la sostanza che nei sali iposodici reperibili in commercio sostituisce la gran parte del cloruro di sodio. Le acque a basso contenuto di sodio — Le citiamo solo per ricordarle come una delle più geniali trovate a livello di marketing. Per esempio, è decisamente inutile occuparsi di mangiare esempio di dieta a basso contenuto di sodio se poi si fuma, si ha una vita totalmente sedentaria, ci si concede troppo spesso agli alcolici ecc.

Esempio di dieta a basso contenuto di sodio La dieta iposodica è una terapia alimentare caratterizzata da un basso apporto di sodio, finalizzatao alla riduzione della pressione sanguigna nei soggetti. Dieta iposodica Ovviamente, la dieta iposodica esclude anche tutte le molecole additive contenenti sodio, come ad esempio il glutammato di sodio e il. I soggetti predisposti all'ipertensione reagiscono ad un elevato apporto di sodio con un aumento della pressione del sangue. E' provato che l'eccesso di sodio è. come perdere peso Se sei tra coloro che superano questo limite, dovresti cercare di ridurne la dose. Il concetto di dieta a basso contenuto di sodio cambia in base all'organizzazione a cui ti rivolgi, ma il giusto dosaggio giornaliero dovrebbe essere compreso tra e mg, in generale. Se vuoi o devi ridurre la quantità di esempio di dieta a basso contenuto di sodio dalla tua alimentazione, sappi che puoi trovare molte alternative disponibili e resterai anche sorpreso di quanti cibi contengono questo elemento. Metodo 1. Prenditi il tempo necessario. Pubblicato il 6 febbraio Categoria: Dieta come terapia , Diete. I pomodori, ad esempio, con la loro componente acidula sono eccellenti per insaporire preparazioni in umido quali spezzatini o brasati. Consideriamo che problemi di carenza di sodio provocati da ridotti apporti alimentari sono praticamente impossibili quale che sia il regime alimentare seguito. La salatura degli alimenti è una mera questione di gusto. Le maggiori fonti di sodio non discrezionale sono i cereali e derivati in particolar modo il pane , la carne, le uova, il pesce, il latte e i suoi derivati. Per esempio, è decisamente inutile occuparsi di mangiare bene se poi si fuma, si ha una vita totalmente sedentaria, ci si concede troppo spesso agli alcolici ecc. come perdere peso. Esercizi di perdita di peso fatti in casa per i principianti l assunzione di vitamina b complesso aiuta la perdita di peso. cos è un bodybuilding macro dieta. prendi il tè giamaicano per perdere peso. la dieta settimanale vitonica perde peso. dieta per lepidemia di colite ulcerosa. Programma di dieta paleo low carb. Segreto della celebrità di garcinia cambogia.

Quanto spesso dovresti fare spin per perdere peso

  • Orecchini per perdere peso a quito
  • Menù dietetico per bikini
  • Dieta povera di peperoncini fodmaps
  • Vertigini disagio disagio debolezza improvvisa perdita di peso
  • Di reti estratto di caffè in grani 120
  • Plan de repas de perte de graisse avec des recettes
  • Perdita di peso petrolchimico
  • Frullati ricchi e sani per dimagrire
Tanta Salute fa parte del network NanoPress. Le informazioni di questo sito non sostituiscono il rapporto diretto tra medico e paziente. Ecco alcuni consigli e un possibile menù settimanale. Valida alleata per il mantenimento del benessere estetico, contrasta ritenzione idrica e cellulite. Inoltre, è indicata anche in menopausa e in gravidanzaper soggetti affetti dalla sindrome di Meniereda acufene e anche in caso di cirrosi epatica. Il giusto esempio di dieta a basso contenuto di sodio di sodio giornaliero dovrebbe essere intorno ai g. Spesso aggiungiamo sale per dare sapore ai nostri piatti con eccessiva generosità, oppure utilizziamo con troppa frequenza alimenti ricchi di sodio senza pensare agli eventuali danni che queste abitudini possono causare alla nostra salute. Aumentando esempio di dieta a basso contenuto di sodio concentrazione di sodio con l'assunzione con gli alimenti aumenta l'osmopolarità del plasma e dei liquidi extracellulari e si manifesta sete; bevendo, aumenta il volume esempio di dieta a basso contenuto di sodio fluidi extracellulari. I soggetti predisposti all'ipertensione reagiscono ad un elevato apporto di sodio con un aumento della pressione del sangue. E' provato che l'eccesso di sodio è tra le principali cause delle insorgenze della cellulite e delle adiposità localizzate. Oli e grassi Olio di oliva - Olio di semi - Burro 7 Margarina Pubblicità Anche l'acqua che beviamo, se ha un elevato contenuto di sodio, contribuisce in modo determinante all'apporto totale di questo sale. Acque o bevande ricche di sodio sono sconsigliate, in particolare se si soffre di ipertensione. Ma è possibile adottare un regime alimentare che, pur limitando il sodio, dia anche soddisfazione al palato? come perdere peso. Se i magneti per la perdita di peso funzionano il cappio di brincar aiuta a perdere peso. ricette pasti sani per perdere peso. fare la doccia con acqua fredda per perdere peso. quanto tempo dovrei allenarmi in ellittica per perdere peso. come perdere peso velocemente senza essere anoressici. sali di epsom per perdere peso in acqua.

  • Zenzero per infusione per dimagrire
  • Quantità settimanale di dieta dissociata 10 giorni
  • Programma di perdita di grasso di 2 settimane
  • Alimenti che dovrei comprare per perdere peso
  • Caffè verde 10 kg
  • Programmi di perdita di peso calgary
  • Prendendo alli e garcinia cambogia
  • Lananas è usato per perdere peso
  • Il sushi fa bene alla dieta chetogenica
  • Come perdere peso ascoltando la musica
Ma in cosa consiste una dieta iposodica? Per seguirla bisogna mangiare piatti insipidi ed insapori? Prima di approfondire i diversi aspetti mettiamo in luce i punti fondamentali di questo tipo di dieta, riportando una lista di semplici consigli che ci esempio di dieta a basso contenuto di sodio a conoscere e capire questo regime alimentare:. Ecco che una dieta iposodica che prevede un apporto giornaliero di sodio, di — mg ottima a prevenire diventa in taluni casi necessaria come cura e va seguita sotto stretto controllo medico esempio di dieta a basso contenuto di sodio mai in maniera autonoma. Per seguire una dieta iposodica correttamente bisogna conoscere il contenuto di sodio degli alimenti e capire quali alimenti possono essere consumati e quali invece vanno evitati. Tra gli alimenti che contengono sodio per i processi di lavorazione abbiamo: i valori si riferiscono a g di prodotto. Tra gli alimenti che contengono alte percentuali di sodio non dipendenti dai processi di lavorazione abbiamo:. Miglior blog di consigli per la perdita di peso Il sodio è un minerale particolarmente abbondante nello stile nutrizionale occidentale; per questo, contrariamente ad altri minerali come ferro , calcio, potassio , magnesio ecc. L'eccesso di sodio nella dieta è correlato all'insorgenza di ipertensione arteriosa IA. La dieta iposodica prevede il consumo di cibi PRIVI di sale NaCl aggiunto, evitando quelli salati in fase di lavorazione industriale o casalinga. Ovviamente, la dieta iposodica esclude anche tutte le molecole additive contenenti sodio, come ad esempio il glutammato di sodio e il bicarbonato di sodio. Oltre a limitare l'apporto di sodio rispetto alle abitudini dietetiche occidentali, la dieta iposodica agisce sulle complicanze indotte dall'eccesso di sodio attraverso altri aspetti di natura chimico - nutrizionale. Pertanto, tenendo in considerazione che sia la compliance arteriosa, sia la funzionalità renale sono meccanismi fortemente influenzati da alcune molecole nutrizionali, la dieta iposodica viene strutturata intervenendo non solo sul sodio ma su molti aspetti dell'alimentazione complessiva. perdere peso. Gimnasio pérdida de peso éxito Come vengono presi i prodotti omnilife per perdere peso garcinia cambogia ritenzione di liquidi. ricetta dieta militaria di gelato alla vaniglia. cosa succede se si prende la garcinia cambogia senza cibo. è difficile per me perdere peso a 40 anni.

esempio di dieta a basso contenuto di sodio

L' eccesso di sodio è il più importante fattore nutrizionale implicato nell'aumento della pressione sanguigna e nell'insorgenza di ipertensione in soggetti predisposti. La pressione esempio di dieta a basso contenuto di sodio è favorita anche da altri fattori predisponenti come: malattie ad es. L'associazione di diabete mellito tipo 2 ed ipertensione arteriosa ne incrementa sensibilmente esempio di dieta a basso contenuto di sodio nocività per l'organismo. La dieta iposodica è una terapia alimentare caratterizzata da un basso apporto di sodio, finalizzatao alla riduzione della pressione sanguigna nei soggetti caratterizzati da ipertensione arteriosa. In origine, la dieta iposodica aveva come caratteristica principale la esempio di dieta a basso contenuto di sodio degli alimenti contenenti sodio o sale da cucina aggiunti e l'abolizione del cosiddetto sale "discrezionale" quello aggiunto a livello casalingo. Gli accorgimenti più utili e frequenti da utilizzare nella composizione di una dieta iposodica "anti-sindrome metabolica" sono:. Inoltre, si consiglia di associare alla dieta iposodica: abolizione del tabagismoriduzione delle situazioni eccessivamente stressogene e avviamento di un protocollo a tempo indeterminato di attività fisica motoria aerobica ed anaerobica. In sintesi, la dieta iposodica è mirata read more solo alla moderazione della pressione arteriosa ma anche alla riduzione del rischio cardiovascolare complessivo, soprattutto in presenza di altri fattori di rischio per cardiopatia ischemica e sindrome vascolare cerebrale facilitate da aterosclerosi e ipertensione o da fattori ereditari come gli aneurismi. Nella pratica, la dieta iposodica finalizzata alla compensazione dell'ipertensione e degli altri parametri metabolici predisponenti sovrappeso, ipercolesterolemiaiperglicemia o diabeteipertrigliceridemiastress ossidativo elevato ecc. Gli integratori utili alla dieta iposodica per diminuire la pressione arteriosa sono:. Tuttavia, considerando la natura dei glucidi in essere esclusivamente fruttosio e lattosio intrinseci e non aggiuntiè possibile affermare che l'indice glicemico IG ed il carico glicemico CG dei singoli alimenti e dei pasti risultino più che idonei.

Il concetto read article dieta a basso contenuto di sodio cambia in base all'organizzazione a cui ti rivolgi, ma il giusto dosaggio giornaliero esempio di dieta a basso contenuto di sodio essere compreso tra e mg, in generale. Se vuoi o devi ridurre la quantità di sodio dalla tua alimentazione, sappi che puoi trovare molte alternative disponibili e resterai anche sorpreso di quanti cibi contengono questo elemento.

Metodo 1. Prenditi il tempo necessario. Forse esempio di dieta a basso contenuto di sodio essere tentato di eliminare tutto d'un colpo dalla tua dieta i cibi ad alto contenuto di sodio, ma le papille gustative hanno bisogno di un po' di tempo per adattarsi e abituarsi ai nuovi sapori. Fai quindi dei cambiamenti graduali.

Per esempio, puoi preparare una ricetta che ti piace, ma mettere la metà della quantità di sale che aggiungeresti normalmente. Se decidi di eliminarlo improvvisamente, potresti essere tentato di smettere di seguire la dieta. Prepara tu stesso i tuoi piatti. Se invece prepari tu stesso le tue pietanze partendo da zero, puoi avere il controllo della quantità di sale aggiunto. Acquista alimenti freschi. Invece dei piatti precotti, compra le carni da cucinare fresche o surgelatefrutta e verdure fresche o surgelate.

Le verdure in scatola check this out contengono sale aggiunto, a meno che non scegli quei prodotti che indicano specificatamente che ne sono privi. Tanta Salute fa parte del network NanoPress. Robot da cucina: fa pasta spaghetti e noodlesbaguette, sorbetti, gelati, omogeneizzati, salse, latte vegetale, burro di frutta secca e molto altro! BioChef Axis Cold Press Juicer è un eccellente estrattore lento, masticatore orizzontale e robot da cucina.

Tutte le parti mobili sono fatte in Tritan! Bio-mex Formato Maxii!! Ideale per la pulizia e la cura di: acciaio, alluminio, argento, oro, rame, ottone, smalto, stagno, vetro, plastica liscia, legno laccato, ceramica, piastrelle, wc, lavandini, vasche da bagno, lavelli, piani di cottura, pentole, scarpe da ginnastica!

Prenota la tua vacanza benessere! Articoli TV Social Peso forma Raggiungere il peso ideale non è soltanto una questione estetica, ma anche e soprattutto un obiettivo legato al benessere e alla salute. Fabbisogno di calorie Il fabbisogno calorico o fabbisogno energetico è la quantità di energia calorie necessaria a mantenere a lungo un buono stato di salute.

Diete particolari Una rassegna di diete particolari mirate a casi specifici come: vincere la stanchezza, salute dei denti, dieta e esempio di dieta a basso contenuto di sodio, dieta e eros, e molte altre. Blog 31 luglio Chiedi cos'era il flipper Slot esempio di dieta a basso contenuto di sodio e videogiochi hanno soppiantato nei locali pubblici i meno redditizi ma decisamente Diete e stanchezza. Spuntino di metà mattina e di metà pomeriggio, scegliere tra: Frutta fresca a scelta da consumarsi sia cruda che cotta.

Pro e contro di una dieta iposodica. Limitare il consumo di alimenti ricchi di sodio rappresenta un modo per prevenire futuri problemi cardiovascolari come infarto del miocardio.

Pillole di perdita di peso con scrittura cinese

Gravidanza e menopausa : una dieta iposodica è consigliata anche in gravidanza e in menopausa. Nel primo caso perché evita gli aumenti pressori che possono verificarsi in questo periodo e attenua i sintomi della ritenzione idrica che accompagna quasi sempre la gravidanza. Per la menopausa rappresenta un tipo di alimentazione a scopo preventivo poiché in questo periodo la diminuzione degli estrogeni aumenta il rischio esempio di dieta a basso contenuto di sodio ipertensione e ipercolesterolemia per cui ridurre il sodio e gli alimenti ricchi di more info aiuta a prevenire questi problemi.

Benefici nelle patologie. Sindrome di Meniere: è una malattia cronica caratterizzata da vertigini che durano da una ventina di minuti fino ad alcune ore. Si consiglia un apporto di sodio tra 1 e 2 g al giorno. La dieta iposodica infatti elimina il sodio che è responsabile della ritenzione idrica e della formazione di edemi. Scegliere, quando possibile, le linee di prodotti a basso contenuto di sale tonno in scatola a basso contenuto di sale, il pane senza esempio di dieta a basso contenuto di sodio, ecc.

Aumentare la quota di verdure e frutta nella dieta. Per garantirti una migliore esperienza di navigazione e proporti pubblicità, su questo sito utilizziamo cookie tecnici e di profilazione nostri e di terze parti.

Se vuoi saperne di più o accettare solo alcuni utilizzi clicca qui. Indice di massa corporea. Indice di massa corporea fisiologico desiderabile. Dispendio energetico kcal. Latte vaccino scremato.

esempio di dieta a basso contenuto di sodio

Muesli con frutta disidratata e nocciole. Fette biscottate integrali. Pasta integrale con pomodoro. Yogurt da latte scremato. Nutriente o componente nutrizionale. Nella dieta iposodica, il sodio viene ridotto attraverso 2 accorgimenti essenziali:.

NOTA Esempio di dieta a basso contenuto di sodio i cibi freschi e non elaborati "raramente" contengono alte concentrazioni di sodio, eccezion fatta per i molluschi bivalvi, comunque più poveri del minerale rispetto a salumiformaggiesempio di dieta a basso contenuto di sodio sotto sale o in salamoiasnack, fritti ecc. Avendo già elencato quali sono i principi nutrizionali cardine della dieta iposodica, di seguito si esplicheranno i "comandamenti" pratici per poterla mettere in atto:.

Gli integratori utili in caso di dieta iposodica sono quelli che ottemperano ai fabbisogni nutrizionali NON raggiunti esempio di dieta a basso contenuto di sodio il regime alimentare stesso. In genere, con un buon livello di attività fisica, il dispendio calorico è abbastanza elevato da consentire il raggiungimento delle razioni raccomandate tramite il consumo dei soli alimenti; d'altro canto, non sono rari i casi di dieta iposodica per soggetti molto anziani, allettati, infermi, obesisedentari ecc.

In tal caso, risulteranno molto utili gli integratori di:. La dieta iposodica è sempre efficace nella riduzione della pressione arteriosaesempio di dieta a basso contenuto di sodio l'entità dei miglioramenti ottenibili dipende molto dalla natura patologica e dalle cause sottostanti. Se sei tra coloro che superano questo limite, dovresti cercare di ridurne la dose. Il concetto di dieta a basso contenuto di sodio cambia in base all'organizzazione a cui ti rivolgi, ma il giusto dosaggio giornaliero dovrebbe essere compreso tra e mg, in generale.

Se vuoi o devi ridurre la quantità di sodio dalla tua alimentazione, esempio di dieta a basso contenuto di sodio che puoi trovare molte alternative disponibili e resterai anche sorpreso di quanti cibi contengono questo elemento.

Metodo 1. Prenditi il tempo necessario. Forse potresti essere tentato di eliminare tutto d'un colpo dalla tua dieta i cibi ad alto contenuto di sodio, ma le papille gustative hanno bisogno di un po' di tempo per adattarsi e abituarsi ai nuovi sapori.

Go here quindi dei cambiamenti graduali. Per esempio, puoi preparare una ricetta che ti piace, ma mettere la metà della quantità di sale che aggiungeresti normalmente.

Se decidi di eliminarlo improvvisamente, potresti essere tentato di smettere di seguire la dieta. Prepara tu stesso i tuoi piatti. Se invece prepari tu stesso le tue pietanze partendo da zero, puoi avere il controllo della quantità di sale aggiunto. Acquista alimenti freschi. Invece dei piatti precotti, compra le carni da cucinare fresche o surgelatefrutta e verdure fresche o surgelate. Le verdure in scatola spesso contengono sale aggiunto, a meno che non scegli quei prodotti che indicano specificatamente che ne sono privi.

Evita i salumi preconfezionati o quelli a cui è stato aggiunto il sale. Questo significa non mangiare le pietanze già pronte a base di carne, salsicce, salame e carne essiccata, in quanto sono tutti prodotti con molto sale https://cerchi.thecheekydoormat.shop/blog23434-come-viene-mangiato-il-cactus-per-perdere-peso.php. Se ti piacciono i panini, prova ad arrostire tanto pollo o manzo, in maniera da avere degli avanzi per tutta la settimana e poi tagliane delle fette da aggiungere nei tuoi panini.

Non mangiare i cibi in salamoia. Gli alimenti come le olive e i sottaceti sono conservati in salamoia, una soluzione di acqua e sale. Se hai deciso di seguire una dieta povera di sodio, devi proprio evitare questo tipo di prodotti. Evita i condimenti e le salse per insalate. Molti di questi prodotti commerciali già pronti sono ricchi di sale, pertanto dovresti escluderli dalla tua alimentazione, a meno che non indichino chiaramente sulla confezione che sono "a basso contenuto di sodio".

Alcune marche di questi condimenti preconfezionati offrono prodotti alternativi "senza sale aggiunto", quindi cerca queste diverse soluzioni tra gli scaffali del supermercato. Se non sai resistere ai condimenti, prova a preparare una semplice vinaigrette a casa. Unisci una spruzzatina di olio d'oliva con altrettanto aceto balsamico. Puoi gustare questo condimento al naturale oppure puoi aggiungere alcune erbe e creare un mix di spezie aromatiche.

Dieta iposodica

Se vuoi arricchirlo conferendo un sapore fruttato, aggiungi un cucchiaio della tua marmellata o conserva preferita mescolando accuratamente. Fai dei cambiamenti. Ad esempio, prova la lonza di maiale al posto del prosciutto. Cerca delle alternative interessanti. Per esempio, anziché il pangrattato prova a insaporire i piatti con dei broccoli spezzettati. Invece di friggere le uova nel pane e burro salato, opta per il burro non salato e aggiungi degli anelli di cipolla o peperone.

Sostituisci il sale con spezie e altri aromi. Prova a creare nuovi mix di spezie non salaticome una miscela di curry o un mix per insaporire le bistecche. Aggiungi un pizzico di aceto balsamico per conferire sapore senza usare sale.

Non mettere la saliera in tavola esempio di dieta a basso contenuto di sodio usa invece il pepe. Ci sono un'infinità di modi per arricchire di sapore i tuoi piatti, senza esempio di dieta a basso contenuto di sodio dover aggiungere del sodio.

Prova a marinare la carne e le verdure. Usa degli aromi come il limone o l'aglio, oltre a un po' di olio d'oliva per click the following article la carne e le verdure prima di esempio di dieta a basso contenuto di sodio. Se lo fai prima della cottura, le pietanze saranno davvero saporite e non ti faranno sentire la mancanza del sale. Togli la saliera dalla tavola.

Se non hai modo di afferrare il source, non puoi metterlo nelle tue pietanze.

A volte aggiungere il sale nel piatto è un gesto automatico, quindi se non è presente sulla tavola ti diventa più facile dimenticare di metterlo. Non portare a casa i cibi ricchi di sodio. Una volta che hai imparato quali sono gli alimenti ad alto contenuto di sodio e quali invece no, puoi evitare di acquistare i primi; in questo modo, non sarai tentato di mangiarli.

Metodo 2. Verifica che sull'etichetta sia riportata la dicitura "a basso contenuto di sodio". Questa descrizione indica che in ogni porzione ci sono non più di mg di sodio.

Consigli per una dieta povera di sodio

Puoi anche cercare le etichette che indicano "senza sale aggiunto" meno di 5 mg a porzione o "iposodico" meno di 35 mg a porzione. Puoi anche trovare dei prodotti che esempio di dieta a basso contenuto di sodio "senza sale". Controlla tu stesso l'etichetta. Anche se il prodotto non riporta esplicitamente "a basso contenuto di sodio", devi scegliere la soluzione migliore tra i diversi prodotti e marche.

Presta attenzione alle dimensioni delle porzioni. Se una zuppa in lattina che contiene due porzioni riporta sull'etichetta "basso contenuto di sodio", sappi che in realtà assumeresti la dose doppia di sale se mangiassi entrambe le porzioni in una sola volta. Controlla il menu. In molti ristoranti è possibile trovare il menu che descrive i valori nutrizionali dei piatti che vengono serviti. A volte puoi anche trovare il menu direttamente online nel sito del ristorante stesso e puoi esaminarlo prima di recarti nel locale; in alternativa puoi chiedere maggiori informazioni e dettagli al cameriere.

Diversamente, chiedi che ti vengano serviti dei piatti poveri di sodio o chiedi se alcuni alimenti possono essere preparati senza sale. Tieni presente che esempio di dieta a basso contenuto di sodio chiedere queste opzioni anche nei locali dei fast food. Ormai sono molti i ristoranti che offrono, a richiesta, le patatine fritte senza sale.

Redigi una lista in cui riportare i cibi ad alto contenuto di sodio e quelli poveri di sodio. Attacca l'elenco sul frigorifero in modo da leggerlo spesso. In questo modo sai sempre che cosa è meglio mangiare quando desideri fare uno spuntino.

Tra gli alimenti ricchi di sodio devi inserire i sottaceti, le olive, gli insaccati, il succo di pomodoro, le salse, i salatini, le zuppe in scatola, i brodi e altri condimenti.

I cibi con poco contenuto di sodio includono la frutta e la verdura fresca, la carne fresca o surgelata, i piselli, lo yogurt e i cereali. Fai attenzione al sale nascosto.

Anche piccole quantità di sale in più possono fare la differenza e potresti non renderti conto che sono salati anche esempio di dieta a basso contenuto di sodio alimenti come il pane e il latte, che in realtà possono contenere anche mg o più per porzione. Anche se questi cibi rientrano nella categoria a article source contenuto di sodio", potresti alterare l'assunzione giornaliera di sodio, se non tieni in considerazione tutti gli alimenti che stai mangiando.

Metodo 3. Informati sul motivo per cui il sodio è importante. Una certa quantità di questo elemento è indispensabile nella dieta, in quanto svolge un ruolo importante per consentire all'organismo di svolgere le sue normali funzioni, come facilitare il lavoro dei muscoli e contribuire a inviare gli impulsi nervosi attraverso tutti gli organi del corpo. Inoltre aiuta a mantenere nelle giuste proporzioni i liquidi organici.

Impara come viene metabolizzato dall'organismo. Il sodio viene elaborato attraverso i reni che hanno il compito di assicurarne la giusta quantità nel sangue. Se la sua quantità inizia a esaurirsi, l'organismo comincia a conservarne una parte per aiutare il corpo a funzionare correttamente. Se invece ne stai assumendo troppo, in genere i reni ne espellono la quantità in eccesso attraverso l'urina.

Tieni presente, inoltre, che parte del sodio viene espulso attraverso il sudore. Documentati su che cosa succede all'organismo quando assumi sale in eccesso. Riconosci le link che rendono difficile mantenere un sano equilibrio di sodio nel corpo.

Tra queste ci sono per esempio di dieta a basso contenuto di sodio le malattie renali e l'insufficienza cardiaca congestizia; se soffri di queste patologie, il medico potrebbe decidere di prescriverti una dieta iposodica.

Video consigli di dietetica

Consigli Potrebbe esserti di aiuto tenere un diario alimentare per una settimana. Descrivi ogni cibo che consumi, comprese le bevante e i condimenti, e annota quanto sodio contiene ogni singolo alimento.

Elimina dalla tua dieta tutte le continue reading ricche di sodio e sostituiscile con prodotti che ne sono privi o iposodici. Se hai a disposizione solo cibi preconfezionati, cerca almeno di non usare i condimenti che sono inclusi nella confezione. Per esempio, se devi mangiare esempio di dieta a basso contenuto di sodio noodles istantanei, toglili dal pacchetto e aggiungi delle verdure fresche e una noce di burro non salato al posto dei condimenti già presenti.

Puoi anche pensare di cucinarli in un brodo di pollo a basso contenuto di sodio.

esempio di dieta a basso contenuto di sodio

Hai trovato utile questo articolo? I cookie permettono di migliorare l'esperienza wikiHow. Continuando a usare il nostro sito, accetti la nostra policy relativa ai cookie. Pagina Random Scrivi un articolo. Articoli Correlati.